Lyrics By Name



Senza Offesa Lyrics

The "Senza Offesa" is well - known song of 13 Bastardi musician. It brings to the musical listeners with the special feelings. Besides that, we should not skip those songs such as : 'Pa'rrobb Lyrics', 'M'agg Rutt O Cazz Lyrics', 'A Guerr Pe' Sord Lyrics' , etc..

Some of the newest songs are up on the website wikilyrics.net: 'Adam Green - Bungee Lyrics', 'Persistence Of Memory Lyrics', 'Agathocles - Hatred Is The Cure Lyrics', 'Adam Sandler - Cordurory Blues Lyrics', 'Aesop Rock - Freeze Lyrics'

Lyrics:

Strofa 1 (Joz): Senza offesa dell'essenza forse me ne frega, prega sfrega ma riguardati, stregami ma sappi che non sono in rotta, anche se la rota torna puntuale, scappando su tacchi a nasconder fianchi pacchi a chi come fausto fusto, con giochi sleali nosi macchi ingegni marchi ciocci e vuoi proporti. Parto per nuovi porti non traffico su marmi in macchine rombanti con pippotti, amo solo… mammà! Romantico amore per un mestiere antico come il mondo zappo con una zeppa in un locale pieno zeppo, un fiacco a fianco zuppo, sono tre ore che ti darei fuoco con una zippo. Ma non mi attizza chi cala come Jerry, sono finiti i mon cherry ed hai preso dei rosch al posto dei ferrero rochè, andresti nel tre con una stecca di perry, o con un testo che tocca un tasto scontato, un pretesto scemo per abbordare una signorina che si inceppa nell'esprimere concetti, una mente come cioccolato fondente, pensieri su di un infante che non ha l'età come Gigliola Cinguetti, e se apre bocca e da chiudergliela con la sgaglio
la. Sai che c'è è un knock out sulla psiche, ho un tot di amiche che sanno che non è la stessa cosa in fondo. Ho detto scio' ad un orda balorda che balla strisciando addosso una vrenzola detta la mecca del mondo, capitata per caso sotto le mie lenzuola a casa. Adesso bevo di meno, ne cerco una con la testa meno intasata di nome non fa sofisticata in giornata! Ritornello (Paura + Castì): Tu non fai per me, non puoi rubare i sentimenti miei, cerca più su, e tu non vuoi quello che ti do io, mo te ne vai, adesso levami le mani di dosso il guaio è grosso. Tu non fai per me, e non entrare nei pensieri miei, Cerca più su, e se non senti quello che sento io, mo te ne vai, e adesso levami le mani di dosso il guaio è grosso! Strofa 2 (Paura): Lo vuoi pieno di denari, che ti riempia di regali, che frequenti intellettuali e con le prestazioni sessuali pari almeno a quelle di un martello pneumatico, simpatico, bello come un modello, raffinato, magari colto, intelligente, cosa vuoi di più? e questo
solamente perché, giustamente, solo tu sei una figa esagerata, sei da capogiro, sei una esaltata ed è per questo che ti ammiro. Un portento all'università, e gira voce che ti sei scopata tutti gli assistenti della facoltà, ma tu monco li senti, tanto gli amici lo sanno che è merito del decoltè, di qualche situazione a tre e di approfondimenti vari, cari miei, alle feste per lei si scatenano tempeste ormonali. Potrei portarla in giro ma che gusto ci sarebbe, lo sai che oramai ne ha visti come nessuno mai. Si direbbe una che la da, ma soltanto a chi sta bene in vista, la vedi? Tra le troie è proprio lei la capolista baby. Ritornello (Paura + Castì): Tu non fai per me, non puoi rubare i sentimenti miei, cerca più su, e tu non vuoi quello che ti do io, mo te ne vai, adesso levami le mani di dosso il guaio è grosso. Tu non fai per me, e non entrare nei pensieri miei, Cerca più su, e se non senti quello che sento io, mo te ne vai, e adesso levami le mani di dosso il guaio è grosso! St
rofa 3 (Svez): Chell ca se ne venen a vol, chell ca menen e sol, chell ca se creren ca a tenen sul lor, r'or. Semp a stessa storia cu sti femmene scartan, sceglien, scennen, se sbatten, aspetten e guagliun ca 'e fermen, e vot nun s'capisc a quant o vennen, si ce staje ncul ncul, sicur ca t'appenen. Po' bast na scus ca te truov chius rind a na machina chè vetr ca s'appanan, nun ce ne voglio si è accussì, servit sul e coglie mì, l'unica femmena seria ca agg vist ì riman mamm'm. Strofa 4 (Castì): Do amore, prendo amore e tu non punti al sentimento,non sei nata per me… Se sei troppo orgogliosa e dici sempre "io ti chiamerò", ma ogni giorno sono io a fare il tuo numero. La vita tua è fatta a segreti e poi tutte bugie e non è vero che le colpe sono tutte mie. Tieni sempre qualcosa che ti manca, la verità non sei sincera a dire che sei stanca. E non esisti solo tu per me, il mondo è fatto di ragazze più serie ancora più di te. Strofa 5 (Callister): Spedito come un razzo appazzo azzò amma
zzo bucchine, il mic è acceso il trick è peso! Tecnica del cazzo a lazzo come i cow boy, intrappolati i toy, esteso alle bucchine, bucchine, punto ai buchi delle bucchine, sono super potenziato oltre il confine, quando la merda e rovente, vengo come Sirio con il colpo segreto del drago nascente, danza come Jim sulla strada del serpente il tuo culo sul mio cazzo incandescente. E se ti va liscio… prima ti metto il cazzo in bocca e dopo piscio! Ritornello (Paura + Castì): Tu non fai per me, non puoi rubare i sentimenti miei, cerca più su, e tu non vuoi quello che ti do io, mo te ne vai, adesso levami le mani di dosso il guaio è grosso. Tu non fai per me, e non entrare nei pensieri miei, Cerca più su, e se non senti quello che sento io, mo te ne vai, e adesso levami le mani di dosso il guaio è grosso!



13 Bastardi Lyrics Songs:
  • Pa'rrobb Lyrics
  • M'agg Rutt O Cazz Lyrics
  • A Guerr Pe' Sord Lyrics



  • See Also
  • Sweet Life Lyrics
  • Sleep Peals Lyrics
  • Sound 15 Lyrics
  • Silly-go-round Lyrics
  • Supergirl Lyrics
  • So Wrong So Long Lyrics
  • Stay Young Lyrics
  • Si Tous Les Bolcheviks Lyrics
  • Suck It Up Princess Lyrics
  • Saturday Night -Ta-gana Lyrics